magia

Richiedere un Consiglio all’ Oracolo

Rivolgersi ad una cartomante presuppone la voglia di conoscere qualcosa in più su noi stessi, il nostro passato, il presente e il futuro. La lettura delle carte è un’arte divinatoria molto antica che si tramanda da generazioni e si effettua con molti tipi di carte diverse, inclusi i famosi tarocchi.

Rivolgersi a cartomanzia a basso costo significa affidare i nostri dubbi e le nostre curiosità a chi è in grado di vedere oltre il visibile, per conoscere qualcosa in più sulla vita e le sue sfumature. Una buona cartomante saprà leggere tra le righe della nostra personalità e darci responsi su ciò che più ci interessa.

Solitamente i temi principali sono tre : soldi, amore e salute, proprio come avviene per gli oroscopi o per altri metodi di divinazione. Ma chi richiede questo tipo di consulto, ci crede? Non è necessario avere una fede incrollabile nella cartomanzia per credere nei responsi che ci vengono dati; anche perché stiamo comunque parlando di suggerimenti che non fanno del male a nessuno.

L’obiettivo principale di una consulenza di cartomanzia è ottenere delle risposte dettagliate ed affidabili. Per far si che ciò accada, é importante porre alla cartomante le giuste domande, formulate in modo adeguato. Pertanto è vitale pensare alle domande da porre alle carte ancora prima che il consulto abbia inizio, possibilmente scrivendole. Solo così sarà possibile ottenere la massima efficacia da esse, risparmiando tempo e denaro nel caso di una consulenza di cartomanzia telefonica.

Una cartomante esperta garantisce al suo interlocutore la massima riservatezza e lo fa sentire a proprio agio prima di dare i suoi suggerimenti per affrontare la vita.

Ricordiamo che è comunque opportuno dare un’importanza relativa e non assoluta ai responsi perché il suo ruolo di consigliera può aiutare le persone a prendere determinate decisioni o a seguire i giusti comportamenti ma è poi l’individuo che decide in base ai propri principi come comportarsi ed agire nella vita.